Ultima modifica: 11 settembre 2018
ISTITUTO COMPRENSIVO "VIA MEROPE" > Circolari > Lettera di inizio anno del Dirigente Scolastico

Lettera di inizio anno del Dirigente Scolastico

L’inizio di un nuovo anno scolastico è sempre un momento intenso e denso di significato, desidero, perciò, rivolgere un caloroso saluto a tutti gli alunni e alle loro care famiglie…

Lettera di inizio anno del Dirigente Scolastico

L’inizio di un nuovo anno scolastico è sempre un momento intenso e denso di significato, desidero, perciò,  rivolgere un caloroso saluto a tutti gli alunni e alle loro  care famiglie, ai Docenti, al DSGA, al Personale ATA e ai membri del Consiglio d’Istituto e della RSU con l’augurio di un proficuo percorso da svolgere insieme, ciascuno con il proprio ruolo e la propria identità affinchè ognuno possa sentirsi parte integrante  di questa Comunità e collaborare fattivamente alla crescita della stessa ed alla realizzazione dei propri e degli altrui ideali.

Pur nelle mille difficoltà che si incontrano, spesso dovute a problematiche generali che riguardano tutta la scuola italiana, possiamo affermare che la nostra scuola ha dimostrato di saper rispondere alle aspettative, soprattutto degli studenti e delle loro famiglie.

 

Il mio impegno sarà quello di valorizzare tutte le esperienze pregresse, promuovere innovazione, qualità degli apprendimenti, equità nei processi educativi, porre attenzione a tutte le situazioni di svantaggio a cui la scuola è chiamata a dare risposte positive e ciò insieme ad Enti ed Istituzioni competenti. Sono certo che, in momenti di difficoltà come quello che stiamo vivendo, la ripresa del Paese debba necessariamente ripartire dalla Scuola, dalla formazione dei nostri giovani non solo in termini di competenze apprese, ma anche come cittadini e come persone.

 

Quando si parla della Scuola si parla del destino del nostro Paese, delle speranze e delle aspirazioni di migliaia di famiglie, di ragazzi che contribuiranno, attraverso il loro personale cammino, all’Italia di domani ed è per questo che diventa fondamentale il ruolo dei docenti che attualizzano e rendono vivo l’insegnamento, consapevoli che è dalle aule di scuola che riparte il futuro della nostra cara Nazione.

Dico pertanto ai Docenti che costante sarà il mio impegno nel sostenere il loro lavoro, anche nel promuovere percorsi di formazione e di ricerca e vi rivolgo, oltre agli auguri di un buon inizio di anno, un’esortazione: rinnovate coraggiosamente le metodologie che vi accorgete non hanno più successo e/o non siano adatte a tutti, nell’ottica della personalizzazione dei percorsi per favorire l’autonomia personale, garantendo a ciascuno, accanto al diritto ad apprendere, la crescita culturale ed umana nella serenità di una scuola che accoglie .

Un saluto ed augurio particolare di buon lavoro lo rivolgo ai miei collaboratori della Vicepresidenza che mi supportano sempre  con il loro infaticabile e insostituibile sostegno.

Al  nostro DSGA e al  Personale ATA che nei diversi settori di riferimento contribuiscono al buon funzionamento del nostro Istituto, auguro di percepire sempre l’importanza della loro funzione nel progetto educativo che offriamo all’utenza affinché la stessa possa continuare nell’indispensabile e preziosa attività di supporto e collaborazione alla didattica.

A voi famiglie, che seguite i vostri figli con attenzione e preoccupazione ed avete con loro e per loro individuato un percorso scolastico di crescita umana e civile, chiedo di trovare il tempo per una fattiva collaborazione con la scuola affinché i vostri figli  si possano sentire tutti coinvolti nella progettualità della loro crescita.

A voi alunni e alunne che entrate per la prima volta nel nostro Istituto auspico che possiate tutti affrontare lo studio con entusiasmo e convinzione, certo che istruzione ed educazione siano il necessario investimento per la vostra migliore crescita che vi renderà gli adulti di domani carichi di importanti responsabilità. Auguro che possiate trovare le occasioni più proficue per confrontarvi costruttivamente, per maturare, per assumere comportamenti e atteggiamenti sempre più improntati al rispetto reciproco, alla solidarietà, alla partecipazione autonoma e responsabile nella comunità scolastica.

A tutti indistintamente (genitori, alunni, docenti, personale scolastico) va un  grazie anticipato per la collaborazione, la condivisione di obiettivi e fatiche e, nel contempo, l’augurio che il processo di formazione dei nostri alunni possa avere esiti sempre più appaganti.

 

Carissimi, in queste ore durante le quali prendono il via le attività scolastiche, è con particolare affetto che voglio augurare a tutti voi “Buon inizio anno scolastico”.

 

Roma, 11/09/2018                                                                              

Il Dirigente Scolastico

(Prof. Carmine Giammarini)