Ultima modifica: 10 ottobre 2015
ISTITUTO COMPRENSIVO "VIA MEROPE" > Circolari > Somministrazione farmaci a scuola

Somministrazione farmaci a scuola

La somministrazione dei farmaci da parte del predetto personale è subordinata ad una richiesta da parte dei genitori o affidatari dell’allievo, che forniranno il farmaco, accompagnata da una certificazione medica relativa allo stato di salute dell’allievo ed al farmaco da utilizzare.

CIRCOLARE n. 31

 

 

Prot. n.            7178/A32

Roma, 24 / 09 / 2015

AI GENITORI

AI COORDINATORI

AI DOCENTI

AL PERSONALE ATA

e p.c. D.S.G.A.

Loro sedi

Oggetto: Somministrazione farmaci a scuola.

Per attivare la procedura che autorizza la somministrazione dei farmaci durante l’orario scolastico, i genitori dell’alunno/a provvederanno a far pervenire al Dirigente scolastico formale richiesta sottoscritta da entrambi i genitori, come da allegato modulo (all. A) autorizzazione medica, che i genitori potranno richiedere, dietro presentazione della documentazione utile per la valutazione del caso: ai servizi di Pediatria delle Aziende Sanitarie, ai Pediatri di Libera scelta e/o ai Medici di Medicina Generale in cui siano chiaramente indicati i punti sotto riportati.

Nel rilasciare le autorizzazioni i Medici dovranno dichiarare:

  • stato di malattia dell’alunno
  • prescrizione specifica dei farmaci da assumere, avendo cura di specificare se trattasi di farmaco salvavita o indispensabile;
  • l’assoluta necessità;
  • la somministrazione indispensabile in orario scolastico
  • la non discrezionalità da parte di chi somministra il farmaco, né in relazione all’individuazione degli eventi in cui occorre somministrare il farmaco, né in relazione ai tempi, alla posologia e alle modalità di somministrazione e di conservazione del farmaco;1
  • la fattibilità della somministrazione da parte di personale non sanitario;

Inoltre dovrà essere indicato in modo chiaro e leggibile:

  • nome cognome dello studente;
  • nome commerciale del farmaco;
  • descrizione dell’evento che richiede la somministrazione del farmaco;
  • dose da somministrare;
  • modalità di somministrazione del farmaco;
  • i possibili effetti collaterali ed gli interventi necessari per affrontarli
  • modalità di conservazione del farmaco;
  • durata della terapia.

Accettata la documentazione, precedentemente elencata, il Dirigente scolastico predispone l’autorizzazione con il relativo piano di intervento per la somministrazione del farmaco, come da moduli allegati:

  • B/1 se trattasi di farmaco salvavita
  • C/1 se trattasi di farmaco indispensabile.

Ricevuta l’autorizzazione ed il relativo piano di le insegnanti procederanno a stilare un verbale al momento della consegna farmaco da parte del genitore alla scuola, come da moduli allegati:

  • B/2 verbale per farmaco salvavita
  • C/2 verbale farmaco indispensabile
  • Per casi specifici riguardanti alunni minori, d’intesa con l’ASL e la famiglia, è possibile prevedere l’auto-somministrazione.
  • Per poter soddisfare questa esigenza l’autorizzazione medica dovrà riportare, oltre a tutti i punti per la somministrazione dei farmaci a scuola” anche la dicitura che: “ il minore può auto-somministrarsi la terapia farmacologica, sorvegliato dal personale della scuola”.
  • La stessa dicitura dovrà essere indicata anche nella richiesta che i genitori presenteranno al Dirigente Scolastico (all. D).
  • Resta invariata la procedura: il Dirigente scolastico predispone l’autorizzazione con il relativo piano di intervento e le insegnanti provvedono a stilare il verbale di consegna farmaco da parte dei genitori alla scuola, anche in questi documenti andrà specificato che: “il minore può auto-somministrarsi la terapia farmacologica sorvegliato dal personale della scuola”.
  • La certificazione medica, presentata dai genitori, ha validità per l’anno scolastico in corso e va rinnovata ad inizio di ogni anno scolastico ed in corso dello stesso, se necessario.
  • Si ricorda che a fine anno scolastico sarà opportuno stilare un verbale per l’avvenuta riconsegna del farmaco da parte della scuola ai genitori.

1 – La persona incaricata della somministrazione del farmaco deve attenersi strettamente alle indicazioni del medico per quanto riguarda gli eventi in cui occorra somministrare il farmaco, i tempi di somministrazione, la posologia, la modalità di somministrazione e conservazione del farmaco stesso.

Pertanto si invitano i Docenti Coordinatori, nel rispetto della privacy, a: prendere visione della documentazione degli alunni che hanno necessità di assumere farmaci durante la permanenza in Istituto e della relativa documentazione medica; informare il Consiglio di Classe circa le problematiche esistenti in materia di salute degli alunni; far pervenire a codesta Dirigenza la disponibilità personale o di altro docente del Consiglio di classe a somministrare farmaci.

La documentazione è depositata agli atti della segreteria e l’accesso è consentito esclusivamente al Coordinatore.

I suddetti allegati sono a disposizione su richiesta presso la segreteria didattica.

Si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.

Allegati procedura somministrazione farmaci

FARMACI A SCUOLA
Titolo: FARMACI A SCUOLA (293 clicks)
Etichetta:
Filename: farmaci-a-scuola.pdf
Dimensione: 354 KB

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Patrizia Marini